Cos’è la PNL e come usarla nelle chat

Pnl, programmazione neuro linguistica

Quante volte pensiamo di avere un’idea eccezionale e di aver strutturato un progetto fantastico, ma nel proporli al nostro cliente ci sentiamo rispondere picche? Questo perché non conta soltanto ciò che diciamo, ma il modo in cui lo facciamo.

In tutto questo la PNL ci può aiutare, perché non si tratta soltanto di una tecnica di comunicazione e approccio al nostro interlocutore, ma di una vera e propria strategia di pensiero e azione che ci può aiutare a realizzare i nostri obiettivi.

Ma prima di parlarne nel dettaglio, voglio rispondere alla domanda:

Che cos’è la PNL?

PNL è l’acronimo di Programmazione Neuro-Linguistica e studia nel dettaglio quali sono i comportamenti e le strategie linguistiche che hanno permesso alle persone di successo di avere risultati positivi.

Un po’ di PNL ci può aiutare… soprattutto nel customer care!

La PNL è ad oggi utilizzata in ogni campo: medicina terapeutica, sport, insegnamento, formazione del personale e marketing.
Va da sé che posso utilizzare la PNL nella gestione dei contatti con i miei clienti per migliorare la loro relazione con il customer care e quindi la reputazione del mio brand.

Possiamo sempre trovare un modo migliore per esporre gli stessi concetti, imparare a gestire i miei comportamenti, prevenire quelli dannosi per la relazione con il cliente, comunicare meglio soluzioni e informazioni. In poche parole: rendere efficace e mirata ogni interazione del customer care.

Perché utilizzare la Programmazione Neuro Linguistica nelle chat

La PNL è per definizione l’arte di provocare cambiamenti e non c’è luogo più adatto per promuoverli di un mezzo di comunicazione moderno e attuale come quello delle chat. Inoltre, la chat è per eccellenza il canale che rimuove ogni ostacolo di timidezza e ci fornisce più tempo per pensare alle risposte. Quando dobbiamo scrivere siamo più ponderati rispetto al linguaggio parlato, è facile nascondere il nostro malumore e per migliorare il tono del discorso… talvolta basta semplicemente uno smile 🙂

Così, oltre ad avere operatori ben formati e saper gestire i ritmi del customer care posso adottare un modo di comunicare che migliorerà lo stato d’animo del mio cliente e lo invoglierà all’acquisto o ne conquisterà la fiducia.

Dettagli in più sulla PNL per gli assetati di conoscenza

La Programmazione Neuro Linguistica è una neuroscienza nata in California nei primi anni ’70 in California. Ad iniziare questo percorso di studi furono il matematico Richard Bandler e il linguista John Grinder.

Si fonda sia sullo studio del linguaggio Verbale (le parole) che Non-Verbale (postura e gestualità) e Paraverbale (volume e tono di voce, ritmo della parlata…), in sintesi: tutte quelle componenti che influiscono sull’impressione che diamo agli altri di noi stessi e possono renderci apprezzabili per il nostro interlocutore, o al contrario spegnere l’interesse nei confronti della più brillante delle idee.

Va da sé che la gestione di una chat richiede ancor più attenzione perché abbiamo a disposizione soltanto la comunicazione Verbale e Paraverbale.

Come utilizzarle al meglio?
Continuate a seguirci, presto scriverò per voi un nuovo post.

Alessandro La Ciura

Alessandro La Ciura

Fondatore di Chatexpert, poi di Sostanza® e LiveHelp® di cui è direttore tecnico. Esperto di PNL con licenza Practitioner. Specialista in: individuare la giusta procedura metodologica e logica al fine di gestire ogni tipo progetto, garantire una completa consulenza e... vincere a biliardino!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *